Quer saber como eliminar ervas daninhas no gramado da sua casa? Aqui estão algumas dicas práticas e eficazes para resolver a situação melhor e de forma simples.

Homem no jardim

Quem possui um jardim sabe o quanto pode ser chato ter que brigar muitas vezes com a presença de algumas ervas daninhas ou ervas daninhas. Ser capaz de se livrar dele permanentemente não é fácil. Existem, no entanto, métodos eficazes para eliminar tudo de forma prática e rápida. Algumas soluções, então, permitirão que você tenha um jardim sempre em ordem por muito mais tempo.

Todos os especialistas aconselham a se livrar das ervas daninhas quando o solo não está seco. Depois de alguns dias de chuva, portanto, você pode continuar a colocar em prática as operações de eliminação de ervas daninhas no jardim. O solo será, de facto, mais macio e será muito mais fácil arrancar as raízes e remover a erva não cultivada.

Você quer descobrir como se livrar de todas as ervas daninhas indesejáveis no jardim de forma fácil e rápida? Aqui estão as melhores soluções para adotar, por meio de algumas ferramentas especiais e várias substâncias naturais e orgânicas a serem usadas para o gramado.

Eliminação de ervas daninhas no jardim: as soluções mais eficazes

Para prosseguir com a eliminação de ervas daninhas no jardim, será muito importante obter as ferramentas certas. Desta forma, você não precisará chamar o jardineiro toda vez que precisar, mas poderá proceder em paz de forma independente. Cuidar do seu jardim se tornará um hobby agradável.

Ervas daninhas no jardim

Esistono, infatti, particolari strumenti che permettono di eliminare le erbacce in giardino in modo pratico e veloce. Gli attrezzi per diserbare il prato sono a manico lungo e possono essere usati in modo del tutto pratico, anche da chi non è esperto in tale ambito.

Uno di questi è, senza dubbio, l’estirpatore di radici. Potrà essere acquistato a poche decine di euro presso alcuni negozi specializzati in giardinaggio e ti agevolerà la vita durante le tue operazioni. Questo attrezzo consente di far leva sulle radici, procedendo a una rapida e semplice estrazione di esse, per mezzo di ganasce con denti molto grandi.

Altri strumenti, come il sarchiatore e il rastrello, invece, consentono di eliminare le piante infestanti nelle zone più vicine alle aiuole e ai fiori, agli alberi e alle piante da proteggere. Nell’effettuare tali operazioni sarà fondamentale prestare massima attenzione, in modo tale da non danneggiare le radici delle piante da “salvare”.

Uno strumento come una cazzuola a manico corto, invece, ti consentirà di eliminare le radici lungo i bordi in modo nettamente più pratico e sicuro. Con gli strumenti a manico lungo, infatti, avrai meno precisione lungo i bordi e rischierai di creare più danni che benefici.

Dopo aver visto gli strumenti migliori da acquistare e utilizzare per la cura perfetta del giardino, scopriamo una soluzione organica per sbarazzarti delle erbacce e per ridurre al minimo la loro proliferazione in futuro. Non dovrai utilizzare alcuna sostanza chimica. Ecco i dettagli.

La soluzione naturale

Uno degli “ingredienti” naturali ideale per eliminare e uccidere tutte le erbacce presenti nel tuo giardino è, senza dubbio, lo zucchero. Questo prodotto, infatti, dovrà essere sparso intorno alla base di tutte le piante infestanti da dover rimuovere. Per effettuare tale operazione, però, necessiterai di un gran quantitativo di zucchero.

Zucchero eliminazione erbacce

Molto, poi, dipenderà dalla grandezza del tuo giardino e dalla quantità di erbacce che proliferano. Mediamente, comunque, sarà indispensabile creare una base alta circa 2 cm di zucchero intorno alla base delle erbacce. Le piante moriranno in poco tempo.

Un altro ingrediente che consente di uccidere le piante infestanti è il sale. I diserbanti chimici, invece, dovranno essere evitati quanto più possibile. Essi, infatti, alla lunga possono rovinare il tuo giardino e impoverirlo in modo importante.

Se proprio hai scelto di usare del diserbante, fallo servendoti di alcuni prodotti non chimici, ma vegetali e con principi attivi del tutto naturali. Puoi anche ottenere un  diserbante naturale prodotto direttamente da te stesso. Come? Utilizzando aceto e sale grosso. Come lo zucchero, infatti, tali ingredienti concorreranno a distruggere in modo naturale le erbacce, proteggendo le piante “buone” e, in generale, il tuo giardino.